mercoledì 1 agosto 2012

Una poesia al giorno: "Tanti sogni nell'aria" (P.Éluard)




Tanti sogni nell’aria

Tanti sogni nell’aria tante
finestre in gemme,
tante donne in erba tanti tesori bambini
e la giustizia cinta delle più tenere meraviglie
delle più pure ragioni.
E tuttavia le persone felici a questo mondo,
fanno un rumore di calamità.
Risate da perderne la testa,
singhiozzi da perderne la vita.
Gli occhi la bocca come rughe,
ovunque macchie di virtù.
Ovunque ombre a mezzodì.
(Paul Éluard)

Nessun commento:

Posta un commento