domenica 5 agosto 2012

Una poesia al giorno: "La fiducia" (M.L.Spaziani)


La fiducia

Il male mi attanaglia,
serpentone colore della noia,
quel colore ch spegne ogni colore.
Tavolozza sporca, scialbata,
il pennello la ignara,
è questa mia giornata.
Domani è un altro giorno?
Allineate stanno le date
sopra il calendario.
Chiedere al rosa del geranio,
al giallo del tulipano
l’arte di rinascere.
Chiedere al vento,
che trasporta semi,
la fiducia che crea altra vita.
Il vento ha ali magiche, invisibili
come le penne dell’arcangelo.
(Maria Luisa Spaziani)


Nessun commento:

Posta un commento