domenica 24 giugno 2012

Rock meteore: CRASS


Crass sono stati un gruppo punk rock formatosi nell'Essex in Inghilterra nel 1977, e sono considerati come i fondatori del movimento anarcho punk e dello slogan "DIY" (Do It Yourself). Prima di assumere il nome "Crass", il gruppo aveva scelto di adottare il nome "Stormtrooper", in seguito abbandonato poiché riportava troppo ideologie legate al fascismo. I Crass sono considerati il principale gruppo anarco - punk.
I Crass si formarono nel 1977 a Epping, nell'Essex. Furono ispirati dalla prima ondata del punk britannico e dai vaghi proclami politici dei Sex Pistols (che in seguito criticheranno). Il gruppo era originariamente formato da nove membri. Due chitarristi, Phil Free e N.A. Palmer; tre cantanti, Steve Ignorant, Eve Libertine e Joy De Vivre; un bassista, Pete Wright; un batterista, Penny Rimbaud; una disegnatrice grafica, Gee Vaucher; e un ingegnere delle luci e delle pellicole, Mick Duffield. I membri del gruppo vivevano come in comunità.
I Crass furono il primo gruppo ad essere chiamato Anarco - punk. Furono il primo gruppo punk a parlare relmente di alcuni problemi che non affliggevano solo l'Inghilterra, ma il mondo intero, le canzoni erano contro le politiche e gli ideali nazionalistici e fascisti, contro la guerra, contro il maltrattamento degli animali e della Terra stessa. Queste tematiche originarono una musica che non era solo di protesta, ma che spiegava le problematiche rendendone partecipi gli ascoltatori. Furono un gruppo con ideali fortemente anarchici, che andavano oltre i semplici proclami deliranti e senza senso di alcuni gruppi punk inglesi, come i Sex Pistols, compresero che non serviva a nulla affermare che "L'anarchia è nel Regno Unito", se non si viveva in un modo improntato su ideali anti-razzisti, anti-specicisti e anti-sessisti, i Crass hanno sempre vissuto in autogestione. I Crass hanno influenzato tutta la scena Anarco - punk e anche Punk


"PUNK IS DEAD"


DISCOGRAFIA


Nessun commento:

Posta un commento